di Giuseppina Gianfreda e Giovanna Vallanti -  Università della Tuscia e Luiss Guido Carli

 

Un dato acquisito della letteratura in tema compliance alle normative fiscali e del lavoro è che eludere norme che regolano sotto vari profili l’attività imprenditoriale ha un effetto negativo sulla produttività. Tuttavia, un risultato altrettanto consolidato è che l’eccessiva onerosità del fardello regolamentare e fiscale rappresenta uno degli incentivi principali che spingono le imprese ad operare informalmente. La decisione di attingere al serbatoio del lavoro informale può essere vista in termini di valutazione tra i costi dell’informalità e i costi di compliance; le imprese italiane, ad esempio, hanno…

[READ MORE]Lavoro sommerso, costi di licenziamento e produttività d’impresa

di Giovanna Massarotto - Iowa University, U.S.A.

Summary: 1. Introduction – 2. Digital Markets and Antitrust Issues 2.1.Two-sided markets and Network effects – 2.2. Antitrust Issues – 3. Antitrust Settlements and Their Effects on Markets – 3.1. AT&T Case – 3.2. Google Search Bias – 4. Conclusions

1. Introduction
In the last decade, digital markets have replaced traditional markets, and such markets can appear different every day. Google Maps, for example, at one moment provides users with a map, and the next, navigates the user anywhere and everywhere.

In such different context, where markets are increasingly…

[READ MORE]How a simple agreement can affect digital markets: an antitrust perspective

 di Cecilia Pasquale - Università degli studi di Torino

 Abstract

Il 25 maggio 2016 la Commissione Europea ha presentato la proposta di regolamento 2016/289 per impedire i blocchi geografici ed altre forme di discriminazione fondate sulla territorialità. Il presente articolo esplicita il fondamento e gli obiettivi della proposta, approfondendo l’ambito applicativo e la disciplina dell’accesso alle interfacce online, a beni o servizi nonché la non discriminazione per motivi legati al pagamento.

L’articolo rileva, infine, come le premesse da cui muove la Commissione Europea debbano fare i conti con la libertà contrattuale e di impresa garantita dall’art. 16 della Carta di Nizza agli…

[READ MORE]La proposta di regolamento per l’impedimento del geo-blocking

di Maria Francesca Russo - Avvocato del Foro di Roma

Sommario: 1. I diritti fondamentali della persona: dalla Rivoluzione francese alla Carta di Nizza – 2. Il riconoscimento dei diritti fondamentali all’essere umano in quanto tale e il bilanciamento con gli interessi della collettività – 3. I diritti fondamentali della persona e il bilanciamento con i valori del mercato – 4. Mercato e benessere collettivo – 5. L’utilità sociale quale strumento di tutela dei diritti fondamentali della collettività nel mercato – 6. I diritti fondamentali e il pericolo di una loro surrettizia sottomissione ai valori del mercato.

1.   I diritti fondamentali della…

[READ MORE]Diritti fondamentali della persona, utilità sociale e benessere collettivo