La Call for Paper della Rivista Diritto Mercato e Tecnologia

La rivista Diritto Mercato Tecnologia La rivista Diritto Mercato Tecnologia mira a fornire un costante supporto di aggiornamento agli studiosi e agli operatori professionali nel nuovo scenario socio-economico originato dall’interrelazione tra diritto, mercato e tecnologia, in prospettiva interdisciplinare e comparatistica. Approfondisce tematiche afferenti in particolare alla proprietà intellettuale, al diritto antitrust e della concorrenza, alle pratiche commerciali e alla tutela dei consumatori, al biodiritto e alle biotecnologie, al diritto delle comunicazioni elettroniche, ai diritti della persona e alle responsabilità in rete. La rivista ha cadenza trimestrale ed è disponibile online e in formato cartaceo. Call for papers Con la presente Call for papers, la Rivista intende approfondire, attraverso saggi scientifici, gli aspetti più rilevanti in materia di cultura, industria e proprietà intellettuale; mercato, concorrenza e regolazione; pratiche commerciali e tutela dei consumatori; biotecnologie, ogm e vita; comunicazioni elettroniche e audiovisivo; diritti della persona e responsabilità in rete; diritto d’autore in rete. Tuttavia, sarà, in ogni caso, valutata la pubblicazione di contributi di rilevante interesse scientifico in materia di diritto ed economia, sebbene diversi dalle aree tematiche indicate nella presente Call for papers. I contributi considerati più interessanti saranno pubblicati su uno dei prossimi numeri della rivista. Inoltre, i contributi che saranno ritenuti particolarmente meritevoli da parte del Comitato Scientifico potranno essere presentati nel corso di eventuali attività convegnistiche, secondo modalità da concordare con gli autori dei contributi e il Comitato. L’eventuale accettazione dei contributi per la presentazione sarà comunicata in tempo utile. Si invitano altresì gli autori ad inviare altresì un breve curriculum vitae. Indicazioni redazionali
  • i contributi dovranno essere conformi alle regole redazionali della Rivista;
  • i contributi dovranno avere una lunghezza compresa tra le 11 e le 55 cartelle e dovranno essere corredati dall’abstract in italiano e in inglese;
  • i contributi non devono essere stati pubblicati o accettati per la pubblicazione in altre riviste, in volumi o in collane di working papers, anche online;
  • i contributi saranno accettati in lingua italiana, inglese o francese. Altre lingue saranno valutate discrezionalmente dalla Rivista.
Invio degli abstract La rivista invita ad inviare un abstract di 800 parole al massimo entro il 31 marzo 2016. Seguirà una preventiva valutazione da parte del Comitato di redazione. Accettazione dei contributi La Rivista richiederà agli autori degli abstract selezionati l’invio dei contributi definitivi entro il 30 aprile 2016. Sarà cura della Rivista comunicare l’accettazione dei contributi definitivi. Per l’invio dei contributi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Call for papers v2-ITA Read and Dowload Call for Papers 3 Marzo 2016