L’associazione socio-culturale “Il Cantiere” e l’Accademia italiana del Codice di Internet indicono il primo Premio “Progetto Giornalismo Social-Solidale"

L’associazione socio culturale “Il Cantiere” e l’Accademia italiana del Codice di Internet indicono il primo Premio “Progetto Giornalismo Social-Solidale ” riservato a giovani under 30.

Il Premio verrà attribuito al progetto migliore finalizzato alla creazione di una redazione stabile, composta da da studenti universitari e giovani con problematiche di inserimento sociale e alla ideazione realizzazione di un giornale online sui temi della solidarietà e dell’impegno sociale di interesse de “Il Cantiere”, con relativo sito e della sua promozione e diffusione tramite i social (Facebook, Twitter, Linkedin, ecc) . 

Il Premio consiste nell’attribuzione di un fondo di dotazione dell’importo di euro 4.500, erogato in tre tranche.

Due premi iniziali da Euro 500 al momento della scelta del progetto vincitore e che andranno in competizione anche per le tranches successive che sono:

Euro 1,500 all’esito della piena operatività della redazione (una riunione “in presenza” nella sede de “Il Cantiere” a cadenza settimanale per un semestre);

Euro 1,000 dopo il primo anno di implementazione e stabilizzazione della redazione e di pubblicazione online del giornale con aggiornamento quotidiano.

Euro 1,000 dopo il secondo anno di implementazione e stabilizzazione della redazione e di pubblicazione online del giornale con aggiornamento quotidiano. 

Requisiti per la partecipazione
I giovani che intendono partecipare al Premio dovranno far pervenire il loro progetto, in numero massimo di 1 per ciascun partecipante, entro il 31 maggio 2017 “Il Cantiere” Via Cesare Fracassini n. 10, Cap 00196  Roma, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

I candidati sollevano i promotori del Premio e la Giuria da qualsiasi responsabilità derivante dai progetti presentati, dalla loro originalità, dalla violazione dei diritti d’autore e delle riproduzioni. La partecipazione al Premio implica automaticamente l’accettazione del presente bando.

La valutazione dei lavori presentati è demandata alla Giuria designata dalle associazioni proponenti il premio. Entro il 15 aprile la Giuria, con giudizio insindacabile, selezionerà i progetti  più rispondenti ai motivi ed agli obiettivi del Premio.

Entro tale data, il vincitore sarà contattato direttamente dalla segreteria del Premio.

Nel biennio successivo a tale data, la Giuria avrà il compito di valutare ciascuna delle fasi successive della finalizzazione del progetto e attribuire i relativi premi.

Tutto il materiale pervenuto resterà di esclusiva proprietà de “Il Cantiere” che potrà utilizzarlo per i propri scopi promozionali e divulgativi.

Ai sensi del D.Lgs.196/2003 e ss.mm. i dati forniti dai candidati verranno utilizzati esclusivamente ai fini della partecipazione al Premio ed alle iniziative collegate.

Per informazioni ci si può rivolgere alla Segreteria organizzativa del Premio:

https://cantiereonline.wordpress.com/

3 marzo 2017