Call for papers della Rivista di diritto delle arti e dello spettacolo. Fascicolo 1/2019

Introduzione

La Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo (SIEDAS) indice una call for papers per selezionare saggi e contributi scientifici da destinare al quinto fascicolo della Rivista di diritto delle arti e dello spettacolo, la cui pubblicazione è prevista per il mese di luglio 2019. SIEDAS, associazione senza scopo di lucro, ha come principale obiettivo incentivare gli studi e le ricerche aventi una connotazione scientifica nel campo del diritto delle arti e dello spettacolo. In ragione degli scopi statutari, l’Assemblea dei Soci SIEDAS ha deliberato, nel corso della sessione plenaria tenutasi a Napoli nel mese di novembre del 2016, di fondare una rivista scientifica ed una collana editoriale in materia di diritto delle arti e dello spettacolo. Il primo fascicolo della Rivista di diritto delle arti e dello spettacolo è stato pubblicato nel mese di giugno 2017 e presentato durante la Assemblea Nazionale dei Soci SIEDAS tenutasi a Livorno il 9 e 10 settembre.

Rivista di diritto delle arti e dello spettacolo

La Rivista di diritto delle arti e dello spettacolo ha cadenza semestrale, con la pubblicazione di due fascicoli per ogni anno. L’obiettivo è costruire uno spazio di confronto sui temi del diritto e dell’economia delle arti e dello spettacolo, che abbia riguardo al contesto nazionale e a quello internazionale. La rivista è edita dalla PM edizioni, una casa editrice specializzata in editoria scientifica.

Portale Internet di informazione giuridica

Gli abstract degli articoli pubblicati sulla Rivista di diritto delle arti e dello spettacolo saranno diffusi anche sul portale Internet www.dirittodelleartiedellospettacolo.it, così da agevolare la ricerca dei lettori interessati alle tematiche trattate.

Modalità di presentazione e valutazione degli articoli

La presente call for papers è rivolta a tutti gli studiosi che vogliano presentare un proprio lavoro inedito incentrato sulle tematiche de qua. Ogni proposta di saggio – che non dovrà superare i 70.000 caratteri, note incluse, e che dovrà essere corredata da un breve abstract, in italiano e in inglese – verrà valutata da esperti anonimi, secondo il modello accademico della peer review. La procedura di referaggio anonimo potrà chiudersi con un’accettazione del contributo senza modifiche, con un’accettazione con richiesta di modifiche e/o approfondimenti e con un provvedimento negativo, ostativo www.siedas.it – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. alla pubblicazione. La decisione dei valutatori è insindacabile.

Termine per la presentazione di un articolo

Gli studiosi interessati a partecipare alla presente call for papers devono inviare il proprio contributo, nella versione definitiva, entro il termine perentorio del 31 maggio 2019 scrivendo all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. A tutti gli Autori che presenteranno un proprio scritto sarà data notizia dell’esito del referaggio entro il mese di giugno 2019. Napoli, 8 gennaio 2019

 

Per maggiori info: www.siedas.it e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.