Digitale, intesa Corte dei Conti-Difesa per tessere personali di riconoscimento

La Corte dei Conti e lo Stato Maggiore della Difesa hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per l'emissione di circa 3200 tessere personali di riconoscimento in formato digitale, le carte multiservizi ATe a ciascun magistrato, dirigente, funzionario o dipendente della Corte. 

In attuazione del Codice dell'amministrazione digitale, la Difesa si è dotata già da tempo di un’infrastruttura avanzata in grado di erogare servizi telematici tendenti all’ammodernamento e alla riqualificazione dei processi interni all’Amministrazione, per garantire l'accesso sicuro ai sistemi informativi pubblici, assicurare le varie funzionalità della firma digitale da apporre sui documenti elettronici e dotare tutti i dipendenti di uno strumento di identità pienamente riconosciuto dalla legge.

Continua a leggere su Milano Finanza.