Diritto ed etica dell'Intelligenza artificiale: siglato accordo tra Università Europea di Roma e AIDR

E’ stato siglato un accordo di collaborazione tra l’Università Europea di Roma e l’associazione Italian Digital Revolution, per la formazione di figure professionali che, dotate di un solido bagaglio di conoscenze giuridiche, etiche e informatiche, sappiano supportare le imprese e gli studi professionali nell’acquisizione di tali finanziamenti.

A sottoscrivere l’intesa il Rettore dell’Università Europea di Roma, Prof. P. Amador Barrajon Munoz L.C. e Mauro Nicastri, dell’Agenzia per l’Italia digitale e presidente Aidr. Per la realizzazione di quanto definito nell’accordo è stato costituito un comitato scientifico che sarà composto da Alberto Gambino, Andrea Stazi, Mauro Covino e Mauro Nicastri.

Primo passo operativo dell’accordo, la promozione del Master di I livello in “Intelligenza Artificiale: diritto ed etica delle tecnologie emergenti” dell’Università Europea di Roma, che partirà a gennaio 2020. Il Master, coordinato dall’InnoLawLab, è organizzato con il contributo della Fondazione Terzo Pilastro Internazionale e con la collaborazione della Fondazione De Gasperi di Roma.

Per i soci e gli iscritti ad AIDR è previsto uno sconto del 20% sulla retta del Master, le cui iscrizioni chiudono il 9 dicembre.

Fonte: InnowLawLab