Financial Innovation tra disintermediazione e mercato: di cosa si parlerà al seminario dell'Università Europea

Il Seminario dal titolo "Financial Innovation tra Disintermediazione e Mercato” si svolgerà presso l'Università Europea di Roma, il 3 dicembre 2019, a partire dalle ore 9.

Promosso nell’ambito delle iniziative della Cattedra Jean Monnet in EU Innovation Policy, il Seminario rientra in un progetto più ampio co-finanziato dalla Banca d'Italia ed incentrato sulla Financial Innovation.

Obiettivo del Seminario è l'analisi del modello dell’open banking, in cui i mercati bancari e finanziari si aprono a nuovi soggetti e servizi, assumendo contorni e geometrie variabili.

Al paradigma aperto corrisponde infatti una spinta verso forme di integrazione e cooperazione tra incumbents e new players, così suggerendo una nuova riflessione sul sistema delle regole e degli eventuali spazi da riservate a regulatory sandboxes, sul rapporto tra cooperazione e concorrenza nell’era Fintech, sulle nuove responsabilità degli intermediari e dei nuovi soggetti, nonché sulle tutele dei clienti e degli utilizzatori.

Ai saluti del Magnifico Rettore, Prof. P. Pedro Barrajon, e del Prorettore, Prof. Alberto Maria Gambino, seguirà la Relazione introduttiva del Dott. Massimo Doria, Vice Capo Servizio Rapporti Istituzionali di Vigilanza, della Banca d’Italia.

Si aprirà dunque la discussione nell'ambito della Tavola Rotonda a cui parteciperanno i Proff. Antonella Sciarrone Alibrandi, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Filippo Annunziata, Università Luigi Bocconi, Elisabetta Bani, Università degli Studi di Bergamo, Stefano Cappiello, Dirigente Generale e Direttore della Direzione IV, MEF, Cristina Schepisi, Università degli Studi di Napoli "Parthenope", Carlo Felice Giampaolino, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Salvatore Sica, Università degli Studi di Salerno, e Michele Siri, Università degli Studi di Genova.

La Tavola Rotonda verrà moderata dalla Prof. Valeria Falce, Jean Monnet Professor in EU Innovation Policy, Università Europea di Roma, mentre le conclusioni verranno affidate al Prof. Gustavo Olivieri, Università LUISS – Guido Carli di Roma.

Gli Atti verranno raccolti e pubblicati con il contributo della Banca d'Italia.

Il Seminario è accreditato all’Ordine degli Avvocati, nonché all’Ordine dei Dottori Commercialisti.