Pubblica amministrazione, Pisano: la trasformazione digitale non sarà a costo zero

Non sarà una digitalizzazione a costo zero quella che il ministero dell’Innovazione, Paola Pisano, intende attuare. Proprio la titolare del dicastero lo ha garantito parlando di formazione dei professionisti del digitale nella pubblica amministrazione, nel corso di un’intervista a cura del presidente di Anorc Professioni, Andrea Lisi e realizzata dall’agenzia di stampa DIRE.

“Per ogni progetto c’è bisogno di un budget – ha detto il ministro - per la trasformazione digitale del Paese c’è bisogno di investire delle risorse non solo creando un ministero ma anche dando a questo ministero la forza per riuscire ad agire”.

“Si pensa - ha aggiunto - che la trasformazione digitale venga fatta costo zero o che chi fa questa trasformazione non debba ricevere nulla in cambio, debba passare nell’assoluta trasparenza della pubblica amministrazione. In realtà noi vogliamo dare visibilità a chi sarà in grado di portare avanti questa trasformazione digitale. Non è semplice, stiamo pensando ad azioni combinate e lavoreremo anche nella pubblica amministrazione guardando le best practice non solo del nostro mondo ma anche nel mondo dei privati”.

Continua a leggere su DIRE.