Quel legame tra rete e fiducia

di Gianfrancesco Rizzuti

Tre è il numero perfetto. Lo è per tanti motivi e tante culture. Nel nostro piccolo, questa settimana citeremo tre report interessanti sul rapporto tra tecnologia, comunicazione e fiducia. Buttiamo un occhio (di riguardo).

Il primo report. Ogni anno la multinazionale delle relazioni pubbliche Edelman pubblica un Trust Barometer, un’indagine condotta su un campione di 33mila persone in 28 Paesi che misura il grado di fiducia nei confronti di media, governo, aziende, associazioni non governative. Nell’edizione appena presentata e relativa al 2015, in Italia la fiducia è in crescita. Le élite – ovvero cittadini di età compresa tra i…

[READ MORE]Quel legame tra rete e fiducia

di Gianfrancesco Rizzuti

Ultimi in ordine di tempo, il bail-in e la stepchild adoption. Ma l’”occupazione” è cominciata tanto tempo fa e qualcuno la definisce itanglese. È l’aumento di termini stranieri di natura apparentemente tecnica, soprattutto anglosassoni, nella lingua italiana. Non siamo tra i puristi che rigettano l’utilizzo di parole non italiane. Non esiste alcuna lingua impermeabile all’arrivo di “forestierismi”, perché vorrebbe dire che essa è morta. E fortunatamente l’italiano è ancora vivo, nonostante tutto. Ai fini di questa rubrica, cosa si cela dietro l’espandersi di parole non italiane specialmente in settori ad elevato grado di “tecnica”?

Prendiamo l’esempio del bail-in: descrive un…

[READ MORE]Tu chiamali, se vuoi, forestierismi

Lo “strano caso” di Market Basketdi Gianfrancesco Rizzuti Arthur T. e Arthur S. sono cugini, ed ereditano quello che dagli anni ’60 è ormai un gigante nella distribuzione alimentare del New England: la catena di supermercati Market Basket. I due proprietari sono anche manager, come capita nelle imprese familiari e nel corso degli anni sviluppano e interpretano due filosofie del business agli antipodi. A distinguerli, non la ricchezza – sono entrambi milionari – e non solo le consonanti (S, T). In realtà il primo – Arthur T. - mostra grande cura nella soddisfazione dei dipendenti, è attento alla catena dei fornitori, alle famiglie della zona nella quale…

[READ MORE]Lo “strano caso” di Market Basket

di Gianfrancesco Rizzuti [*] I nostri schermi tv si sono tinti di giallo nelle scorse settimane. Ma forse non ce ne siamo accorti. Di che si è trattato? Come diversi lettori sanno, il successo dei programmi offerti dalle emittenti televisive in Italia -  e dunque la ripartizione degli investimenti pubblicitari in TV - si basa sulla misurazione degli ascolti. In Italia esiste Auditel, un organismo chiamato ad operare con trasparenza e affidabilità. Si tratta di un soggetto a controllo incrociato che riunisce le componenti del mercato televisivo e in particolare gli investitori di pubblicità, le agenzie, i centri media e le…

[READ MORE]Auditel: l’astinenza da share è finita, ma attenzione all’indigestione