di Michele Carpagnano e Andrea Nuzzi
The paper represents the first installment of a new initiative, namely “Antitrust in numbers”. Its rationale consists in analyzing on a yearly basis the activity of the Italian Antitrust Authority adopting a “Law and Economics” approach. The initiative aims at giving a quantitative representation of the Authority’s activity. The temporal focus of the article is year 2011. However, considering this is the first year of analysis, the contribution contains an overall outline of the past Authority’s activity since its year of establishment (1990). The result of the analysis is a number of quantitative indexes, key performance indicators…

[READ MORE]Antitrust in numeri

di Alessandra Taccone
Abstract: La teoria e la politica economica hanno da tempo dedicato significativa attenzione alle PMI, alle loro specificità e al loro ruolo nel sistema produttivo, distinguendole dalle imprese medio-grandi. Tuttavia, nella tradizione della Scienza delle Finanze, e della teoria della politica fiscale in particolare, si può dire che tale impostazione sia stata, prevalentemente, rovesciata. Il lavoro affronta il tema della tassazione delle piccole e medie imprese, con riguardo all’esperienza italiana, mettendo in evidenza come gli indirizzi evolutivi della politica tributaria - già a partire  dalla riforma fiscale del 1974 - escludendo dalle loro scelte il criterio dimensionale dell’impresa,…

[READ MORE]La tassazione del reddito delle PMI rispetto alle grandi imprese

di Alberto M. Gambino
La presa di posizione del ministro dello Sviluppo Economico diretta ad escludere ipotesi di fusione fra Snam Rete Gas e Terna, con il possibile esito della mera traslazione di un controllo della rete di distribuzione del gas dall’Eni alla Cassa Depositi e Prestiti (entrambi in vario modo controllati dallo Stato), riapre il tema della liberalizzazione e della concorrenza tra operatori in un settore strategico quale quello del gas. Occorre sul punto ricordare il quadro normativo oggi rappresentato dall’art. 15 della legge “liberalizzazioni”, che stabilisce “al fine di introdurre la piena terzietà dei servizi” che entro fine mese…

[READ MORE]Sul gas non serve tornare allo Stato imprenditore

di Gilberto Nava e Valerio Mosca
Sommario: 1. Introduzione; 2. Inquadramento normativo della contribuzione obbligatoria all’AGCOM; 2.1 Normativa nazionale; 2.2 Normativa comunitaria e recepimento nel Codice delle Comunicazioni; 3. Il contenuto delle ordinanze del TAR: il possibile contrasto tra la disciplina nazionale ed il quadro normativo UE; 4. Brevi riflessioni in materia di finanziamento delle autorità amministrative indipendenti a carico delle imprese

1. Introduzione

In data 5 aprile 2012, nell’ambito di una serie di giudizi instaurati dai maggiori operatori di comunicazioni elettroniche, il Tar del Lazio ha depositato alcune ordinanze (aventi contenuto analogo) con cui ha rinviato in via pregiudiziale alla Corte di…

[READ MORE]Rinvio pregiudiziale del TAR Lazio alla Corte di Giustizia per i contributi ad AGCOM: spunti di riflessione sul sistema di finanziamento alle autorità indipendenti