skip to Main Content

Scienza nuova: come integrare umanesimo e tecnologia

Scienza nuova: come integrare umanesimo e tecnologia

Scienza nuova: come integrare umanesimo e tecnologia

da
263 263 people viewed this event.
L’evento si svolgerà in italiano (senza traduzione)
Intervento di
Maurizio Ferraris, docente di Filosofia teoretica Università di Torino, direttore di Scienza Nuova / professor in Theoretical philosophy University of Turin, director of Scienza Nuova
Abstract

Ci troviamo in un’epoca di grande cambiamento: l’incedere delle sfide ambientali per effetto dell’industrializzazione, e l’affacciarsi dell’intelligenza artificiale, in grado apparentemente di minare la stabilità e il ruolo dell’essere umano, mettono in dubbio la reale utilità di ciò che chiamiamo progresso. Eppure, una rilettura della tecnologia permette di interpretarla come rivelazione dell’umano e rivalutarla come strumento in grado di moltiplicare il valore dell’umanità e mantenerlo a beneficio delle generazioni successive. L’integrazione tra tecnologia e umanesimo diventa in quest’epoca fondamentale per riuscire a guardare con ottimismo al futuro.

We find ourselves in times of great change: the onset of environmental challenges, as a result of industrialization, and the emergence of artificial intelligence, which can seemingly undermine the stability and role of human beings, call into question the real utility of what we call progress. Yet, a reinterpretation of technology allows us to define it as a revelation of the human and reassess it as a tool capable of multiplying the value of humanity and maintaining it for the benefit of the generations that will follow. The integration of technology and humanism becomes crucial in this era to be able to look optimistically to the future.

Domenica 24 settembre ore 10-11.15
Area Talk 1

Piazza Unità d’Italia, Trieste, TS, Italia

 

Data e ora

24-09-2023 10:00 to
24-09-2023 11:30
 

Location

Share With Friends

Back To Top