skip to Main Content

Sostenibilità e innovazione tecnologica in ambito alimentare fra regolazione pubblica e privata

Sostenibilità e innovazione tecnologica in ambito alimentare fra regolazione pubblica e privata

Sostenibilità e innovazione tecnologica in ambito alimentare fra regolazione pubblica e privata

da
249 249 people viewed this event.
Sostenibilità e innovazione tecnologica in ambito alimentare fra regolazione pubblica e privata
Il caso della carne coltivata
21 March 2024
Start time
5:00 pm
Palazzo di Giurisprudenza – Via Verdi 53, Trento

Aula 8

Il seminario di studi, concepito nel quadro del corso di Diritto agroalimentare e globalizzazione impartito nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento da Matteo Ferrari e Umberto Izzo e della Cattedra Jean Monnet PESTRI, intende mettere a fuoco in una valutazione interdisciplinare le potenzialità e le criticità che circondano la tecnologia che rende possibile produrre e commercializzare la c.d. «carne coltivata» o «carne colturale», esplorando lo stato dell’arte delle regole che negli Stati Uniti e in Europa oggi consentono di mettere a frutto questa innovazione, le cui caratteristiche, in linea di principio, ben si prestano a contribuire al raggiungimento degli obbiettivi di sostenibilità che l’Unione europea si è posta delineando la strategia «Farm to Fork» nel 2020.

Verificare gli elementi scientifici e tecnologici di questa innovazione, in uno con il modo attraverso il quale essa viene percepita da parte dei consumatori italiani, è un presupposto necessario per riflettere sull’attuale quadro regolativo municipale che si è deciso di orientare in modo contrario all’impostazione del diritto eurounitario, nel segno di un divieto legato a preoccupazioni che meritano di essere comprese e approfondite senza farsi guidare da disinformate ed emotive posture ideologiche, per tener conto delle soluzioni mediante le quali la regolamentazione pubblica e quella privata possono offrire risposte per gestire il problema.

In tal senso la carne coltivata, come tutte le innovazioni che costellano il tentativo in atto di rendere più sostenibile il modo in cui ci si sfama sul nostro Pianeta, dimostra quanto sia complesso tenere insieme e riconciliare le tre dimensioni – ambientale, economica e sociale – alle quali il senso normativo del concetto di sostenibilità impone di guardare congiuntamente, attraverso un contemperamento che non può che essere mediato da strumenti giuridici.

 

Clicca qui per il programma

Per iscriverti all'evento invia per email i tuoi dati matteo.ferrari@unitn.it

Iscriviti usando webmail: Gmail / AOL / Yahoo / Outlook

 

Data e ora

21-03-2024 15:00 to
21-03-2024 19:00

Share With Friends

Back To Top