skip to Main Content

Regolamentazione e contenzioso tra operatori nelle comunicazioni elettroniche

Regolamentazione E Contenzioso Tra Operatori Nelle Comunicazioni Elettroniche

di Gilberto Nava Nava-2012Il libro esamina l’inquadramento comunitario dell’istituto delle controversie interoperatore e poi ne approfondisce l’evoluzione sia nella giurisprudenza della Corte di Giustizia che nei più recenti Regolamenti comunitari. È la prima analisi sistematica nella dottrina italiana di un importante potere che è stato attribuito dalle direttive comunitarie del 2002 all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCom), ma che soltanto recentemente l’Autorità  ha deciso di valorizzare in modo sistematico: la regolamentazione di specifici aspetti del mercato delle comunicazioni attraverso le decisioni nei procedimenti contenziosi tra gli operatori. Vengono analizzati i limiti delle Autorità di regolamentazione europee nel definire vincoli e obblighi per gli operatori dominanti e quali siano gli ambiti nei quali il potere di intervenire mediante le decisioni delle controversie possa conferire ulteriori facoltà ad AGCom di incidere sia nelle dinamiche competitive che nella garanzia della tutela del consumatore. In particolare, il volume esamina quali siano i principi comunitari e dell’ordinamento costituzionale ed amministrativo italiano che rafforzano o delimitano questo rilevante potere di regolamentare il caso specifico oggetto del contenzioso confermando le potenzialità di questo strumento, ad esempio grazie al riconosciuto effetto di indirizzare indirettamente i comportamenti di tutti gli attori del mercato (imprese e consumatori) in casi analoghi in virtù dell’orientamento espresso nello specifico contenzioso deciso. Il libro approfondisce gli aspetti procedimentali dell’istituto e suggerisce alcuni emendamenti ed integrazioni ai regolamenti vigenti, alla luce dei primi casi decisi da AGCom che vengano analiticamente descritti e commentati.

Back To Top