skip to Main Content

Il rigore “sillogico” della Corte tedesca e la fisionomia della Ue che sottende

Il Rigore “sillogico” Della Corte Tedesca E La Fisionomia Della Ue Che Sottende

La sentenza della Corte costituzionale tedesca sul Quantitative Easing di qualche giorno fa è stata immediatamente “piegata” alle rispettive ragioni di “guelfi” e “ghibellini” della disputa in atto sul destino dell’Unione europea. E come sempre accade quando la faziosità prevale sulla lettura serena degli avvenimenti diventa difficile cogliere il senso pieno della realtà. Proviamo a ricapitolare l’argomento con un taglio volutamente “schematizzante”.

Clicca sull’immagine per continuare a leggere l’articolo di Salvatore Sica – avvocato, professore e socio fondatore della Italian Academy of the Internet Code – pubblicato sul quotidiano Il Dubbio.

Back To Top
Iscriviti alla nostra NewsletterRimani sempre aggiornato